Storygame: The Colors of his World / Storygame: I colori del suo Mondo (ENG - ITA)

in #writinglast year (edited)



ENG

Welcome back to my steemit profile.
Today I propose a storygame: a story in which you can interact. It’s a crime story about a murder and it’s divided into two parts. In this first part you have to solve an enigma, while in the next there will be the conclusion of the case. Obviously there will be prizes for those who come to the truth, but I’ll talk about this at the end of the post. I hope you have fun!


Storygame: The colors of his world

Of which color do you see the world? You ever wonder that?
For some it is blue like the sea, for others it is brown like the earth or it is green like woods or grey like the big cities.

It’s probably a question for most commonplace, but for some it’s not.

Mike is a 26-year-old blind from birth. He always wanted to see the beauty of our planet with his own eyes, but for obvious reasons he never could. His blindness, however, taught him to see things differently: in his mind he created a world of his own. Listening to people’s stories, he communicates with colors.

I know what you are thinking… How does a blind person know how to define colors? Right observation. Maybe someone could have explained them to him, but he doesn’t really know them. To give you an example, orange could easily be a green or a black for him. Its colors are created with imagination, so don’t expect that they are all the same as those you know (they could all be different).

So far it may seem like a pretty normal story, but Mike witnessed something he can’t easily tell. He’s the only witness to a murder.

The killer killed his sister Lea in front of him without stealing anything. Investigations suggest premeditated murder, but they can’t figure out who did it. The suspects are four: their cousin Chris; Lea’s ex-boyfriend, Hugo; her best friend, Jenny and the cleaning lady, Susie.

The murder weapon is a simple kitchen knife. The victim died of a clean cut to the jugular and, according to the coroner, didn’t even see the culprit. The only relevant details are the strong smell of bleach near the body and the closed room window.

After making the first readings, the police realize they have no hard evidence for any of the four suspects. The situation seems complicated but at some point an investigator gets a good idea: Mike’s blindness may have given him more developed senses over time. He may have understood or heard details that many would have missed. For this reason, the police choose to listen again to the various versions of the suspects in front of the victim’s brother.

Having the interrogations repeated in front of Mike could really solve the case but, unfortunately, the police do not know the great peculiarity of the boy (he lives in a fantasy world and his feelings are defined with colors). Will they be able to find out who the killer is?

The interrogation begins with the suspects' versions and Mike’s views on them.


The cousin Chris


Suspect’s version

I always loved my cousins. I could never hurt them.
That day I passed by their house, but I never went in. I wanted to go and say goodbye, but I didn’t have time and I left. I’m just sorry I was seen by the neighbor, becoming one of the suspects. That’s bad luck.


Mike’s version

Our cousin always got along with me and Lea. I know they recently walked together on a red lake, then passed a gray meadow. They got lost in their green eyes and disappeared.


Hugo, Lea’s ex-boyfriend


Suspect’s version

I broke up with Lea two months ago. I’ve always been in love with her. I’m not the one who walked away! I could never hurt her.
It’s true! I’ve tried to win her back many times. I’ve even been to the day of her death. Oh, shit. I can’t even say it. But the cleaning lady wouldn’t let me in. She told me Lea didn’t want to see me.


Mike’s version

Hugo always seemed aggressive to me. Between him and Lea the sky was perhaps gray, but I know that then weather became blue. Certainly among them the soil became often red, with indelible spots. When there was him my heart also vibrated.


Jenny, Lea’s best friend


Suspect’s version

I was at her place that day. The cleaning lady probably also told you.
She’s famous for not doing her own business. Lea was always my best friend. Why would I kill her? I miss her so much. I was in the bathroom when she was killed. A few minutes of absence and all this has happened... and obviously there are no witnesses to prove it. That nosy Susie is never there when she needs to be.


Mike’s version

Lea and Jenny know each other as kids. They always played with those red cubes. Then they grew up and among them crept green caresses. Maybe it is normal among girls. I don’t know, but I think there’s always been something blue between them.


Susie, the cleaning lady


Suspect’s version

Is that possible? I do my job and am suspected of being guilty. Only because bleach was found on the body of the crime. I didn’t put up with that little girl much, but I could never hurt her. Maybe it was her ex-boyfriend! He wanted to come in the house, but I kicked him out. I never liked that guy.


Mike’s version

The cleaning lady’s been coming to us for four years. She’s a second mom to us now, or at least to me, since she’s replacing our parents on the road all the time. The relationship between Mrs Susie and Lea has always been at first grey, but between them there’s always been a blue cat meowing. This is not the first time that rain has fallen green.


The police have been listening to all the suspects' versions again, plus Mike’s. Who will be the culprit? It’s hard to say right now. Mike was not as clear as you can see, given his rather singular answers. After what they have heard, in fact, police officers feel more confused than before, but they also know that the boy’s words hide the way to the truth. So, to get to the solution of the case, they decide to call a psychologist, Dr. Samantha Jones, at the station, hoping to give clarity to those sentences.

After her arrival she immediately starts to work and after a careful reading she comes to the conclusion that the four colors (red, green, grey and blue) are connected to four different emotions: tranquility, guilt, lie and affection.

Despite knowing how to do her job well, the doctor is hesitant and needs your help to connect colors to her own term/meaning.

Can you help her?
All I can do is wish you good work!


Here is the first part of this storygame. As I wrote to you at the beginning of the post there are prizes for those who will give the solution!

For the first person to match color pairings there’s a 5 steem prize!

To participate it is simple:

  1. Just follow my account and make resteem of my post.
  2. Comment with the pairing of the 4 colors as for example: yellow with sadness

The answers taken into account will have my vote as confirmation of reading. If you want then, you can easily change it up to the payout of the post called: the end of the case. But what will change your choice?

At the end of the story, the first one who gave the correct answer wins the prize. You may be the first to give it at some point, but then something confuses you and changes your options. In that case the prize goes directly to the second who had given that solution (which thus becomes the first). If you want to change your choice, just comment below your previous comment.

I hope this game will enjoy you and I look forward to seeing you participate. In the next part of the story game there will be the end of the case where you have to find the culprit. I wait for your comments with the solutions :)
Bye!



LINK


ITA

Bentornati nel mio profilo steemit.
Oggi vi propongo uno storygame: un racconto nel quale voi potete interagire. In questo caso si tratta di un giallo che tratta di un omicidio, diviso in due parti. In questa prima parte dovete risolvere un enigma, mentre nella prossima ci sarà la conclusione del caso. Ovviamente ci saranno dei premi per quelli che arriveranno alla verità, ma di questo ne parlerò a fine del post.
Buon divertimento!


Storygame: I colori del suo mondo


Di che colore lo vedete il mondo? Ve lo siete mai chiesti?
Per alcuni è blu come il mare, per altri è marrone come la terra oppure è verde come boschi o grigio come le grandi città.
Probabilmente è una domanda per molti banale, ma per qualcuno non lo è.

Mike è un ragazzo di ventisei anni, cieco, sin dalla nascita. Ha sempre desiderato vedere con i suoi occhi le bellezze del nostro pianeta, ma per ovvi motivi non ha mai potuto. La sua cecità gli ha però insegnato a vedere le cose diversamente: nella sua mente ha creato un mondo tutto suo. Ascoltando i racconti della gente, lui comunica con i colori.

So a cosa state pensando… Come fa un cieco a saper definire i colori? Giusta osservazione. Forse qualcuno potrebbe averglieli spiegati, ma in realtà lui non li conosce. Per farvi un’esempio, il suo arancione potrebbe essere tranquillamente un verde o un nero.
I suoi colori li crea con l’immaginazione, quindi non aspettatevi che siano tutti uguali a quelli che conoscete (potrebbero essere tutti diversi).

Fin qui potrebbe sembrare una storia abbastanza normale, ma Mike ha assistito a qualcosa che non può facilmente raccontare. É l’unico testimone di un omicidio.

L'assassino ha ucciso sua sorella Lea davanti a lui senza rubare nulla. Dalle indagini si pensa a un omicidio premeditato, ma non si riesce a capire chi sia il colpevole. Gli indiziati sono quattro: il loro cugino Chris; l'ex ragazzo di Lea, Hugo; la sua migliore amica, Jenny e la signora delle pulizie, Susie.

L'arma del delitto è un semplice coltello da cucina. La vittima è morta per un taglio netto alla giugulare e, secondo il medico legale, non ha nemmeno visto il colpevole. Gli unici dettagli rilevanti sono il forte odore di candeggina nelle vicinanze del corpo e la finestra della stanza chiusa.

Dopo aver effettuato le prime rilevazioni, la polizia si accorge di non avere prove schiaccianti per nessuno dei quattro sospettati. La situazione sembra complicata ma, a un certo punto, ad un investigatore viene un’idea: la cecità di Mike potrebbe avergli donato col tempo sensi più sviluppati. Potrebbe aver compreso o sentito dettagli che a molti sarebbero sfuggiti. Per tale motivo, la polizia sceglie di ascoltare nuovamente le varie versioni degli indagati davanti al fratello della vittima.

Far ripetere gli interrogatori davanti a Mike potrebbe davvero dare soluzione al caso ma, purtroppo, la polizia non conosce la grande particolarità del ragazzo (lui vive in un mondo di fantasia e le sue sensazioni vengono definite con dei colori). Riusciranno a scoprire chi è l’assassino?

L’interrogatorio inizia con le versioni degli indagati e le opinioni di Mike su di loro.


Il cugino Chris


Versione del sospettato

Ho sempre voluto bene ai miei cugini. Non avrei mai potuto far loro del male. Quel giorno sono passato davanti a casa loro, ma non sono mai entrato. Volevo andarli a salutare, ma non avevo tempo e me ne sono andato. Mi dispiace solo essere stato visto dal vicino, entrando tra gli indiziati. Questa sì che è sfortuna.


Versione di Mike

Nostro cugino è sempre andato d’accordo con me e Lea. So che di recente hanno camminato insieme su un lago rosso, poi sono passati davanti ad un prato grigio. Si sono persi negli occhi verdi, per poi scomparire.


Hugo, l’ex ragazzo di Lea


Versione del sospettato

Mi sono lasciato con Lea due mesi fa. Sono sempre stato innamorato di lei. Non sono di certo io ad essermi allontanato! Non avrei mai potuto farle del male.
È vero! Ho cercato di riconquistarla tante volte. Sono passato anche al giorno della… sua morte. Oh, merda. Non riesco neanche a dirlo. Ma la signora delle pulizie non mi ha fatto entrare. Mi disse che Lea non voleva vedermi.


Versione di Mike

Hugo mi è sempre sembrato aggressivo. Tra lui e Lea il cielo era forse grigio, ma so bene che poi il tempo è diventato azzurro. Sicuramente tra di loro il terreno è diventato spesso rosso, con macchie indelebili. Quando c’era lui anche il mio cuore vibrava.

Jenny, la migliore amica di Lea


Versione del sospettato

Sono stata da lei quel giorno. Probabilmente ve lo ha anche detto la signora delle pulizie. Quella è famosa per non farsi gli affari suoi. Lea è sempre stata la mia migliore amica. Per quale motivo l’avrei dovuta uccidere? Già mi manca da morire. Ero in bagno quando è stata uccisa. Pochi minuti di assenza ed è successo tutto questo... e ovviamente non ci sono testimoni a dimostrarlo. Quella curiosona di Susie non c’è mai quando serve.


Versione di Mike

Lea e Jenny si conoscono da piccole. Hanno sempre giocato assieme con quei cubetti rossi. Poi sono cresciute e tra di loro si sono insinuate carezze verdi. Forse è normale tra ragazze. Io non lo so, ma secondo me c’è sempre stato qualcosa di azzurro tra di loro.

Susie, la donna delle pulizie


Versione del sospettato

Vi pare possibile? Io faccio il mio lavoro e vengo indiziata come presunta colpevole. Solo perché è stata trovata candeggina sul corpo del delitto. Non è che sopportassi molto quella ragazzina, ma non avrei mai potuto farle del male. Forse è stato il suo ex ragazzo! Voleva entrare in casa, ma l’ho cacciato via. Quel tipo non mi è mai piaciuto.


Versione di Mike

La donna delle pulizie viene da noi da quattro anni. Ormai è una seconda mamma per noi, o almeno per me, dato che sostituisce i nostri genitori sempre in viaggio. Il rapporto tra la signora Susie e Lea è sempre stato a primo impatto grigio, ma tra di loro c’è sempre stato un gatto azzurro che miagolava. Non è la prima volta che la pioggia cade verde.


La polizia ha ascoltato nuovamente tutte le versioni degli indiziati più quelle di Mike. Chi sarà mai il colpevole?

In questo momento è difficile dirlo. Mike non è stato molto chiaro come potete vedere, date le sue risposte piuttosto singolari. Dopo quello che hanno sentito, infatti, gli agenti di polizia si sentono più confusi di prima, ma sanno anche che nelle parole del ragazzo si nasconde la via verso la verità. Quindi, per arrivare alla soluzione del caso, decidono di chiamare in centrale una psicologa, la dottoressa Samantha Jones, nella speranza di dare chiarezza a quelle frasi.

Dopo essere arrivata, si mette subito al lavoro e dopo un’attenta lettura giunge alla conclusione che i quattro colori (rosso, verde, grigio e azzurro) sono collegabili a quattro differenti emozioni: tranquillità, senso di colpa, menzogna e affetto.

Nonostante sappia far bene il suo lavoro, la dottoressa è titubante e ha bisogno del vostro aiuto per collegare i colori al proprio termine/ significato. Siete in grado di aiutarla?
Non mi resta che augurarvi buon lavoro!


Ecco a voi la prima parte di questo storygame. Come vi ho scritto all’inizio del post ci sono dei premi per quelli che daranno la soluzione! Per il primo che indovina gli abbinamenti dei colori c’è un premio di 5 steem!

Per partecipare è semplice:

  1. Basta seguire il mio account e fare resteem del mio post.
  2. Commentare con l’abbinamento dei 4 colori tipo: giallo con tristezza

Le risposte prese in considerazione avranno il mio voto come conferma di lettura. Se vorrete poi, potrete cambiarla senza problemi fino al payout del post chiamato: la fine del caso. Ma cosa comporterà cambiare la vostra scelta?

Alla fine della storia, il primo che dato la risposta corretta vince il premio. Magari in un momento siete i primi ad averla data, ma poi qualcosa vi confonde e cambiate scelta. In quel caso il premio va direttamente al secondo che aveva dato quella soluzione (che così diventa il primo). Se volete cambiare scelta, basta solo commentare al di sotto del vostro commento precedente.

Spero che questo gioco vi possa piacere e mi auguro di vedervi partecipare. Nella prossima parte dello story game ci sarà la fine del caso dove dovrete scoprire il colpevole. Aspetto i vostri commenti con le soluzioni :)
Ciao!




Sort:  
Questo post è stato selezionato, votato e condiviso dal team curatori di discovery-it in collaborazione con la community di C-Squared Curation Collective. Puoi utilizzare il tag #discovery-it per rendere i tuoi post di facile reperibilità agli occhi dei curatori. Ti invitiamo inoltre a votare @c-squared come witness per supportare questo progetto.

This post was selected, voted and shared by the discovery-it curation team in collaboration with the C-Squared Curation Collective. You can use the #Discovery-it tag to make your posts easy to find in the eyes of the curator. We also encourage you to vote @c-squared as a witness to support this project.

Eccomi!
Mah... Secondo me potrebbe essere così:

Menzogna: azzurro
Affetto: grigio
Senso di colpa: rosso
Tranquillità: verde

Bene! Aspettavo il tuo commento ^^
Se sei sicuro lascia così, ma se vuoi puoi cambiare quando preferisci :P

Posted using Partiko Android

Menzogna azzurro
Sensi di colpa verde
Affetto rosso
Tranquillo grigio

Intanto ci ripenso...
L'assassino è lui!
Bravo bella iniziativa!

Posted using Partiko Android

Grazie di aver partecipato :) Felice che l'iniziativa ti piaccia!
Intanto per i colori... Hai ancora tanto tempo per pensarci :D
Se lo ritieni opportuno, ovviamente U.U

Davvero un bel storygame:

Ci provo anche io:

rosso: menzogna
grigio: tranquillità
azzurro: affetto
verde: senso di colpa

Anche per me, come @sciack, i miei sopstetti ricadono, almeno per il momento, sull'amica...

!BEER

Ciao @libertycrypto27! Grazie per aver partecipato :)
Come ho detto a sciack, attualmente è difficile dire chi sia il colpevole, anche se mi piace vedervi provare XD
Chissà se hai azzeccato le combinazioni. Ricordati che puoi cambiare quando vuoi entro il payout della fine del caso!

Che idea fighissima! :D a parte il fatto che ho appena finito di leggere un libro di Agatha Christie quindi sono ancora nel mood: trova l'assassino! Adoro scervellarmi e mi hai fatto perdere un bel po' di tempo dietro al tuo storygame. In generale amo sempre nelle storie l'associazione dei colori con le emozioni. Sono sempre diverse queste associazioni ed è molto interessante scoprirle.
Io me la tento così:
Rosso: menzogna
Grigio: tranquillità
Verde: affetto
Azzurro: senso di colpa
Mi è sembrata la combinazione (fra quelle che ho provato) che fa tornare meglio i conti. Ma chissà. Non mi stupirei se mi fossi sbagliata di grosso eheh

Ahah grazie per l'idea fighissima! XD In effetti allora sei nel mood giusto :P
Secondo me hai azzecc... Ah, no forse no. O forse sì. Boh... Sarà il caso, ma... Non mi ricordo i colori >_<
Come ho detto agli altri, hai tempo fino al payout del prossimo post: la fine del caso per cambiare la tua risp ^^

Bene bene :D sono molto curiosa!!! Ahah

grigio: menzogna

azzurro: affetto

verde senso di colpa

rosso tranquillità

non ne sono sicuro, ma per me l'ha uccisa l'amica ahah

Per me è stato il grande puffo :D (Scherzi a parte, si scopriranno dettagli in più nel prossimo post per definire chi sia l'assassino ^^)

Invece per i colori hai tempo alla fine del prossimo post per cambiare.
Potrebbero essere quelli i colori, ma ne sei sicuro? U.U (mi piace mettere ansia)

Congratulations @mirkon86! You have completed the following achievement on the Steem blockchain and have been rewarded with new badge(s) :

You distributed more than 19000 upvotes. Your next target is to reach 20000 upvotes.

You can view your badges on your Steem Board and compare to others on the Steem Ranking
If you no longer want to receive notifications, reply to this comment with the word STOP

To support your work, I also upvoted your post!

Vote for @Steemitboard as a witness to get one more award and increased upvotes!

@tipu curate 1

Upvoted 👌 (Mana: 1/3)

Hi, @mirkon86!

You just got a 0.14% upvote from SteemPlus!
To get higher upvotes, earn more SteemPlus Points (SPP). On your Steemit wallet, check your SPP balance and click on "How to earn SPP?" to find out all the ways to earn.
If you're not using SteemPlus yet, please check our last posts in here to see the many ways in which SteemPlus can improve your Steem experience on Steemit and Busy.

Congratulations @mirkon86! You received a personal award!

Happy Birthday! - You are on the Steem blockchain for 2 years!

You can view your badges on your Steem Board and compare to others on the Steem Ranking

Vote for @Steemitboard as a witness to get one more award and increased upvotes!

Congratulations @mirkon86! You have completed the following achievement on the Hive blockchain and have been rewarded with new badge(s) :

You distributed more than 23000 upvotes. Your next target is to reach 24000 upvotes.

You can view your badges on your board and compare to others on the Ranking
If you no longer want to receive notifications, reply to this comment with the word STOP

Vote for us as a witness to get one more badge and upvotes from us with more power!