20000: ci siamo. Bravi tutti.

in Olio di Balenalast month

Ci siamo.
Siamo arrivati alla fatidica soglia dei 20000 contagi al giorno.
Solo qualche settimana fa guardavamo con superiorità e soddisfazione alle stesse cifre, solo perchè non riguardavano noi ma la Francia, la Spagna e la Gran Bretagna.
Eccoci qui.
In tutta la nostra beata soddisfazione, a guardarci allo specchio e a chiederci:

come abbiamo fatto?
Come abbiamo fatto a sprecare un vantaggio di settimane sul virus?
Come abbiamo fatto a ridurci cosi?
Oggi siamo spaventati, anzi, terrorizzati.
Abbiamo gettato alle ortiche tutte le esperienze negative.
Abbiamo dimenticato i drammi.
Abbiamo messo un mattone sulle tragedie degli scorsi mesi.
Il governo e le regioni sono state travolte.
I cittadini hanno preferito ascoltare Zangrillo e non Galli.
Ognuno è andato per la sua strada.
Dovevamo morire di povertà dicevano.
Dovevamo essere tutti in piazza a protestare.
Dovevamo essere sfrattati dalle nostre case, cacciati dai nostri lavori, sbattuti per strada.
Invece siamo sopravvissuti, quasi indenni a questa grande catastrofe.
Siamo sopravvissuti ed in nome dell'economia abbiamo ignorato i segnali che venivano dal resto del mondo, che venivano dall'Europa tutta.
Non abbiamo chiuso in tempo.
Non abbiamo adottato misure ti tracking adeguate.
Non ci siamo attrezzati per la nuova ondata come avremmo dovuto.
Ognuno di noi ha continuato a far finta di nulla, a mettere la mano sulla spalla, ad abbassare la mascherina sotto il naso, a guardare dall'altro lato quando qualcuno ci faceva notare che la distanza era troppo corta o le cavolate sparate dalla bocca erano troppo grandi per poter essere ascoltate.
E allora siamo qui, a quota 20000, a chiederci fin dove potremo arrivare.
image.png

Adesso sono i nostri amici e i nostri cari ad essere infetti.
Presto o tardi saremo anche noi vittime di un tampone positivo.
La verità sta nei numeri.
E i numeri non mentono.
I numeri possono essere nostri amici ma possono soprattutto raccontarci la verità, prevedere il futuro.
Il futuro è già scritto.
Le prossime 2 settimane ci porteranno a quota 2000 nelle terapie intensive, a morti sempre sopra il centinaia, a circa 50000 contagiati al giorno entro 10 giorni.
E' cosi.
Andrà cosi.
E non possiamo farci nulla.
Da oggi possiamo invertire la rotta sperando che a Natale saremo ai numeri di oggi.
Da oggi a Natale sarà solo crescita, solo una drammatica discesa negli inferi.
Per la seconda volta.
Bravi tutti.
Governanti e non.

Follow me

WEBSITE

www.serialfiller.org

INSTAGRAM

https://www.instagram.com/nellamentediunserialfiller/

TWITTER

https://twitter.com/FillerSerial

FACEBOOK

https://www.facebook.com/Nella-mente-di-un-SerialFiller-112405587217122/

Life isn't a train. It's a shit tornado full of gold..png

Sort:  

Quanti tamponi sono stati fatti?
Per quale motivo se uno ripete il tampone viene conteggiato 2 volte?
Quanti sono effettivamente in condizioni gravi e quanti sono positivi asintomatici?
Un PIL -25% a fine anno come si coprirà con la Troika o con la patrimoniale? I danni economici si devono ancora vedere e un eventuale secondo lockdown sarebbe davvero un disastro, ma tanto il governo è pagato ugualmente quindi a loro che importa.

Per darti un quadro diverso dal costante terrorismo mediatico volto solo a creare panico e controllare le menti: https://fb.watch/1iRcGj2lPF/