Un tormento infinito - Rilevazione delle misure - 2° parte


Immagine CC0 creative commons

Riprende il discorso della rilevazione delle misure, che avevo interrotto perché mi ero ricordato di alcuni particolari, era stato anticipato troppo...

Stavo raccontando che la vigilessa era inquieta, si guardava in giro, io stavo raccogliendo l'ennesimo mucchietto di segatura che avevo individuato in giro per il negozio, quando lei puntò dritto sulla rastrelliera, dove c'erano delle file di calze, tutte identiche, suddivise per taglia, ce ne saranno state una trentina circa per ogni gancio-appenderia...

Lei le scorre tutte, una ad una, finché si ferma, io la controllavo ogni tanto con uno sguardo, l'avrei infilzata con una spada se avessi potuto, e mi dice...

"Queste calze sono omaggio?!?!"

Non capisco il senso di quella frase, le replicai...

"No, costano come le altre, ma in che senso sono omaggio??"

"Nel senso che non sono prezzate."

Eravamo soliti rimpiazzare le calze vendute, portando in avanti quelle che erano regolarmente prezzate, mentre dietro inserivamo quelle di scorta, certamente prima o poi avremmo prezzato anche quelle, oppure no, ce n'erano più di una decina, tutte quelle davanti, che erano regolarmente etichettate una ad una...

"Costano come quelle davanti, dove è indicato il prezzo"..., mi affrettai ad aggiungere...

Partì con il suo sermone...

"Non essendo prezzate, io posso presumere che siano gratuite, perché posso scegliere quelle davanti o quelle dietro, non vedendo il prezzo per me sono gratis, oppure posso pensare anche che una volta ultimata la vendita di quelle davanti quelle dietro siano gratis".

Che voglia di mandarla a farsi rompere il culo, proprio folle, cercai la calma, che non c'era, perché tutto quello che stava capitando da tempo in quel negozio era autentica merda, inghiottii il rospo e risposi che lo avrei fatto, non appena finito di ripulire la segatura del taglio delle tavole di legno...

Arrivò finalmente il tanto sospirato disegno mancante, lei, insieme alla collega, partirono con le misurazioni, spuntando tutte le cifre che erano in suo possesso, confrontando i dati con quello che rilevavano, tutto bene finché rimasero al piano inferiore, poi salirono al piano superiore, quello del soppalco, a cui costantemente aveva riservato tutta una serie di occhiate...

Mi stavano ancora girando le palle per la ripresa del prezzo delle calze quando avvertii una frase, del tipo...

"No, guarda, il metro lo sposti indietro, al punto più esterno del soppalco", tirai la prezzatrice in un angolo, presi il cordless del negozio e il foglietto dove c'era indicato il numero di cellulare del capo dei vigili sanitari (lui, il cellulare, ce l'aveva già anche a quei tempi), e mentre vedevo il metro avanzare verso la trave esterna del soppalco, giocai la mia carta...

"Un momento, ferme, la misura la fate dalla fine delle travi di legno, non a filo della putrella esterna".

Avete visto una vipera?? Uguale...

"Lei chi è per dare ordini, lo so io dove devo fare le misurazioni, chi si crede di essere?!?!"

La rabbia era alle stelle, la voglia di finire in galera, perché sarei finito chiaramente in galera, era pazzesca, in quanto le avrei sganciato una bordata in faccia che avrebbe frantumato di netto quei culi di bottiglia travestiti da occhiali che portava, l'avrei accecata e, con tutte le aggravanti, il gabbio non me lo levava neanche un principe del foro, mandai giù l'ennesimo boccone amaro e le ringhiai...

"Io non sono nessuno, se non uno che sta sputando l'anima per avere una voltura di licenza, la faccio conferire con una persona che le indicherà, chiaramente, dove deve mettere il metro..."

Il mio tono era perentorio, troppo deciso, troppo rabbioso per essere un bluff, nonostante i culi di bottiglia vidi un attimo di smarrimento nelle sue azioni, fino a quel momento molto autoritarie e dirette, avvalorato dalla frase che si affrettò a dirsi...

"Chi vorrebbe chiamare??"

"Il capo dei vigili sanitari", e iniziai a comporre rapidamente quel numero...

"Aspetti, chiuda la comunicazione, si fermi".

Feci quello che mi stava chiedendo, guardando sparato negli occhi...

"Per quale motivo, non vuole più prendere la misura sulla trave esterna???"

"E' certo che la misura va presa al termine delle tavole??"

"Sicuro come che domani mattina sorga il sole, sono settimane che facciamo un tira e molla con i vigili sanitari, alla fine ero d'accordo che, nel caso mi fossi trovato davanti un vigile particolarmente solerte, che non si fosse fidato delle mie parole, lo dovevo chiamare, perché ci avrebbe pensato lui a dare opportune istruzioni, questo è il suo numero di cellulare...", e le girai il foglietto di carta, dove era indicato il numero...

Ripeto, troppo sicuro, troppo irruento, troppo determinato a farmi le mie ragioni, avendo mille difetti ma non quello dell'imbecillità, con estrema riluttanza disse alla collega di mettere il metro alla fine delle tavole, controllai la corretta esecuzione della misurazione, avevano sbagliato di qualche centimetro, era necessario perché eravamo veramente al pelo, non ricordo se proprio 3 o 5 centimetri lineari in più avrebbero determinato una superficie complessiva di poco eccedente l'ormai celeberrimo 1/3 delle superficie sottostante, qualche minuto e riportarono il fatto sui loro fogli, ma non ero a posto, non ero contento, chiesi la conferma di quello che avevano rilevato, esattamente identica alla pianta che avevamo rilasciato, per cui, finalmente, pensavo di essere a posto...



0
0
0.000
17 comments
avatar

"Queste calze sono omaggio?!?!"

Ma che discorso è? Chiaramente una persona si può dimenticare di prezzare ogni singolo articolo, oppure come hai descritto tu erano semplicemente degli articoli di scorta dietro quelli prezzati che a loro volta dovrebbe essere prezzati appena possibile.

Certo, sarebbe stato un problema se NESSUNO degli articoli esposti sarebbe risultato prezzato. In quel caso aveva tutte le ragioni del mondo a procedere e far rispettare la legge.

"Lei chi è per dare ordini, lo so io dove devo fare le misurazioni, chi si crede di essere?!?!"

Penso che attraverso la tua descrizione di questo personaggio sei riuscito a farmela odiare.

Comunque, almeno per ora, sembra sia andato tutto liscio, vediamo che succederà nel prossimo episodio :)

0
0
0.000
avatar

Era molto pesante, a livello verbale, ha reso quasi ogni singolo secondo della sua permanenza in quel negozio come estremamente odioso, non vedevo l'ora che si togliesse dalle palle...

!BEER
!LUV 1
!LOLZ
!PIZZA

0
0
0.000
avatar

Posso solo immaginare, a domani per il prossimo episodio :))

0
0
0.000
avatar

Vicecommissario, quella lì, sicuro che ci scommetterei la testa sulla ghigliottina.
Le calze non prezzate, per me significano che costerebbero una fortuna (quando non vedo il prezzo di un articolo, la prima cosa che penso è che bisogna starsene bene alla larga se non siamo miliardari🤣)

0
0
0.000
avatar

Non so cosa fosse realmente, di certo una rompicoglioni professionista, perché le studio tutte, ma proprio tutte, per risultare indigesta...

!BEER
!LUV1
!LOLZ
!PIZZA

0
0
0.000
avatar

Buongiorno @mad-runner

Che piacere avere un po' di tempo per riuscire a tornare a leggere qualcuno dei tuoi post, ma, neanche a farlo apposta, l'episodio che ho appena letto ti ritrova di nuovo ad affrontare uno dei personaggi, fantastici, che sembrano perseguitarti... 🙃

Non è che per caso questa qua sarà stata parente, in qualche maniera, anche se lontanamente, con il genio che se n'era uscito con le sue frasi assurde quando ti eri trovato bloccato, sulla neve, con il furgone in una tua precedente storia?!?...

Chiedo perché, almeno in apparenza, mi sembra che il livello di furbizia, mischiato a quel "filino" di arroganza, sia più o meno sugli stessi livelli

Per comprendere meglio tutta la storia, però, dovrei giocoforza andare a leggermi i capitoli precedenti, e non sono sicurissimo di riuscire a farlo, anche se oggi spero di avere un po' più di tempo a disposizione, ma rimane il fatto che la genialità dimostrata dalla tipa, semplicemente fantastica, nella sua assurdità, mi ricorda, per l'appunto, episodi precedenti

Ammetto che avrei voluto vederti in faccia, quando sei salito sul soppalco a bloccarle con i loro metodi, fai da te, di misurazione, che potevano, a quanto mi sembra di avere capito, costarti caro...

Non credo sinceramente che avrei voluto trovarmi al loro posto... 🤣

Come ho detto non so se riuscirò a leggermi tutti i capitoli, precedenti, di questa vicenda, ma ammetto che cercherò di leggere almeno quelli che seguiranno per vedere com'è andata a finire.

Buona giornata a te

!LOL
!PGM

0
0
0.000
avatar

Sent 0.1 PGM tokens to @lozio71, @mad-runner

remaining commands 5

Buy and stake 10 PGM token to send 0.1 PGM per day,
100 PGM token to send 0.1 PGM three times per day
500 to send and receive 0.1 PGM five times per day
1000 to send and receive 0.1 PGM ten times per day

image.png
Discord image.png

Support the curation account @ pgm-curator with a delegation 10 HP - 50 HP - 100 HP - 500 HP - 1000 HP

Get votes from @ pgm-curator by paying in PGM, here is a guide

Create a HIVE account with PGM from our discord server, here is a guide

I'm a bot, if you want a hand ask @ zottone444

0
0
0.000
avatar

Puoi anche partire dalle prossime puntate, caro @lozio71, perché di carne al fuoco ce n'è ancora, quando si ha a che fare con le pubbliche amministrazioni purtroppo ogni tanto ci possono essere delle sorprese, per cui si scatenano delle situazioni che possono apparire come surreali, invece sono, purtroppo, storia vissuta sulla propria pelle...

!BEER
!LUV 1
!LOLZ
!PIZZA
!PGM

0
0
0.000
avatar

Sent 0.1 PGM tokens to @mad-runner, @lozio71

remaining commands 4

Buy and stake 10 PGM token to send 0.1 PGM per day,
100 PGM token to send 0.1 PGM three times per day
500 to send and receive 0.1 PGM five times per day
1000 to send and receive 0.1 PGM ten times per day

image.png
Discord image.png

Support the curation account @ pgm-curator with a delegation 10 HP - 50 HP - 100 HP - 500 HP - 1000 HP

Get votes from @ pgm-curator by paying in PGM, here is a guide

Create a HIVE account with PGM from our discord server, here is a guide

I'm a bot, if you want a hand ask @ zottone444

0
0
0.000
avatar

Avendo avuto anch'io, ormai anni fa, un'attività e più precisamente un negozio di dischi e videogames, ti posso assicurare che anche io ne ho viste di cotte e di crude, ed alcune erano veramente ai confini della realtà

La migliore in assoluto che io mi ricordi è stata quando mi volevano fare una multa di circa 700 euro perché, secondo loro, l'insegna esterna del negozio, che era sempre stata così da circa 15 anni, non possedeva, secondo loro, le autorizzazioni necessarie per esistere...

Da qui sorgeva spontanea una domanda però?!?...

Volete, quindi, dirmi che da oltre 15 anni non vi siete accorti di un'insegna, che ti posso assicurare, per la sua grandezza, era impossibile da notare per chiunque?!?...

Fortunatamente, poi, facendo una ricerca all'archivio del comune, questa autorizzazione, che io non riuscivo a trovare, poiché io ero subentrato ad una precedente proprietà ed i precedenti proprietari l'avevano probabilmente smarrita, è saltata fuori e tutto è finito lì, ma, nel frattempo, sono dovuto comunque ricorrere al giudice di pace

Ti assicuro, di conseguenza, che ti capisco perfettamente

!LOL
!PGM

0
0
0.000
avatar

Sent 0.1 PGM tokens to @lozio71, @mad-runner

remaining commands 3

Buy and stake 10 PGM token to send 0.1 PGM per day,
100 PGM token to send 0.1 PGM three times per day
500 to send and receive 0.1 PGM five times per day
1000 to send and receive 0.1 PGM ten times per day

image.png
Discord image.png

Support the curation account @ pgm-curator with a delegation 10 HP - 50 HP - 100 HP - 500 HP - 1000 HP

Get votes from @ pgm-curator by paying in PGM, here is a guide

Create a HIVE account with PGM from our discord server, here is a guide

I'm a bot, if you want a hand ask @ zottone444

0
0
0.000
avatar

Se una persona ha un'attività, di esperienze, di contatti anomali, balordi, con le autorità pubbliche ne ha per forza di cose, perché in Italia prima o poi qualcosa va di traverso, vedrai, vedrai nel prosieguo di questo racconto, che c'è una sorpresona finale, che si risolverà in una maniera abbastanza inusuale...

!BEER
!LUV 1
!LOLZ
!PIZZA

0
0
0.000
avatar

Concordo pienamente, anche perché, in realtà, quella che ti ho raccontato ieri non è stata neanche una delle più assurde, delle situazioni che mi sono ritrovato ad affrontare, con le pubbliche amministrazioni, a causa del negozio che avevo.

Figurati che, dopo qualche mese che avevo aperto, mi era arrivata una raccomandata, dal comune, che mi intimava di presentare un foglio, ora non mi ricordo più bene di quale documento si trattasse, che, secondo loro, io non avevo mai presentato, e senza il quale avrei dovuto chiudere, nel giro di una settimana, la mia attività, per poterla poi riaprire, solo se, e quando, quel foglio fosse stato presentato e, soprattutto, la pratica relativa fosse stata accettata.

Il problema è che io ero sicuro al 100% che quel foglio fosse stato presentato ben prima dell'apertura della mia attività, perché era, per l'appunto, uno di quei documenti senza il quale io non potevo tirare su la serranda e, di conseguenza, che certamente non potevo evitare di presentare.

Dopo varie telefonate, a difesa della mia tesi, a vari uffici del comune, capisco che, se voglio risolvere qualcosa, devo impegnarmi in prima persona e, di conseguenza, mi reco all'interno dell'ufficio che mi aveva mandato quell'avviso che mi imponeva di chiudere, entro la settimana, se non avessi presentato quel foglio.

Per fartela breve e non dilungarmi tanto, in quel ufficio c'erano due impiegati, a due scrivanie diverse, e il foglio, che l'impiegato seduto alla scrivania A stava cercando, era, da mesi, sulla scrivania dell'impiegato B che era, non solo nella stessa stanza, ma a poco più di un metro di distanza dal suo collega.

Ti lascio immaginare gli insulti, che in parte ho ingoiato per non rischiare di essere arrestato, che sono volati quando ho scoperto questa cosa...

!LOL
!PGM

0
0
0.000
avatar

Sent 0.1 PGM tokens to @lozio71, @mad-runner

remaining commands 2

Buy and stake 10 PGM token to send 0.1 PGM per day,
100 PGM token to send 0.1 PGM three times per day
500 to send and receive 0.1 PGM five times per day
1000 to send and receive 0.1 PGM ten times per day

image.png
Discord image.png

Support the curation account @ pgm-curator with a delegation 10 HP - 50 HP - 100 HP - 500 HP - 1000 HP

Get votes from @ pgm-curator by paying in PGM, here is a guide

Create a HIVE account with PGM from our discord server, here is a guide

I'm a bot, if you want a hand ask @ zottone444

0
0
0.000
avatar

No beh, ma questa farsi una bella t******a, che si rilassava un po', invece che scassare le palle a chi vuole lavorare veramente, no come fa lei... Incredibile come sono certe persone, perché non è questione di essere precisi o fiscali, è essere delle m***e che godono nel danneggiare il prossimo.

0
0
0.000
avatar

Stasera sono un po' cotto, sarò stato un buon minutino a pensare...

"Ma che cazzo vuol dire sto t******a" del mio amico, poi piano piano, ma con una fatica tremenda, è arrivata la soluzione, Trombata!! Eehh, trombata, chi aveva il coraggio di chiavarla?? Eppure, da voci di corridoio, si vociferava che avesse 2 figli, non oso pensare a come fosse il marito!!

Questa quando era per strada, a fare multe, era un mezzo incubo ad occhi aperti, perché era una cosa impossibile, se aveva un piccolo appiglio per farti una multa non c'era cazzi, te la faceva e zitti, non c'erano santi in paradiso a cui raccomandarsi...

!BEER
!LUV 1
!LOLZ
!PIZZA

0
0
0.000
avatar

Ahahahah, mi ricorda tanto una vigilessa delle mie parti che era chiamata 30 cavei, che sarebbe 30 capelli, quelli che aveva in testa e anche lei era cattiva e acida quanto brutta.
!pgm
!lol
!luv

0
0
0.000