Buon compleanno Grotte di Frasassi! (ITA/ENG) Happy birthday Frasassi Caves!

avatar
(Edited)


👉ITA VERSION👈

ita.PNG


IMG_5276.jpg

Ciao amici!
Come ho accennato in un post precedente eccomi qui a parlarvi di una meraviglia esplorata durante le mie vacanze, le Grotte di Frasassi che si trovano nell'appennino Marchigiano.
Quest'anno sono cinquanta anni dalla scoperta di questa meraviglia, il 23 settembre del 1971 infatti Rolando Silvestri allievo del "Gruppo Speleologico Marchigiano C.A.I. di Ancona" in un addestramento si imbatte in un buco nel terreno grosso come una palla da calcio dove fuoriusciva aria fredda.
Rolando non è un speleologo o meglio non è uno speleologo esperto ma ha amici che lo sono e quindi decide di contattarli per provare ad entrare in questo buco e scoprire cosa vi è all'interno. La fuoriuscita di aria indicava che c’era una cavità e chissà cos’altro…

IMG_5279.jpg

Così, equipaggiato con quella che era l’attrezzatura di quei tempi, ritornò il 25 settembre per iniziare l’esplorazione.

Non è stata cosa facile entrare e scoprire le varie sale della grotta, immaginatevi questi ragazzi di età compresa tra i 18 e i 25 anni armati di torce a fronte con una piccola fiammella che riusciva ad illuminare un paio di metri davanti a loro, qualche corda e imbragatura.
Un paio di metri! Ma qui parliamo di ben più di un paio di metri, parliamo di centinaia di metri!!

IMG_5291.jpg

Infatti la sala principale detta "Abisso Ancona" (180x120 metri) è in grado di contenere il Duomo di Milano sia in altezza che in larghezza, immensa anche se una volta entrati dentro il senso delle dimensioni si perdono e non riesci proprio a capacitarti di come potrebbe starci l’intero Duomo.

La prima volta che riuscirono ad aprirsi un varco ed entrare, non riuscirono a scendere, mai si sarebbero immaginati una cosa tanto grande!! Per avere un senso delle dimensioni e della profondità, gettarono un sasso che impiegò 5 secondi prima di toccare terra, così dopo qualche calcolo capirono che si trovavano a circa 120 metri di altezza dal suolo. Dovettero uscire e ritornare con altra attrezzatura perché quella che avevano non bastava e finalmente riuscirono a calarsi nella immensa sala e da lì scoprirono grotte che portavano ad altre sale ma non solo anche ad altri piani.

IMG_5298.jpg

Ad oggi si misurano 20 chilometri di lunghezza e parecchie sale oltre a quella già citata, la "Grotta Grande del Vento", "Sala 200" chiamata cosi per il corridoio di 200 metri che la compone, la "Sala delle Candaline" composta da numerose stalagmiti di piccola dimensioni, la "Sala Bianca" qui sembra di essere in una grotta innevata mentre in realtà è tutta bianca per i numerosi strati di calcite pura, la "Sala dell'Orsa" per l'enorme roccia il cui profilo sembra appunto un’orsa, sì al femminile perché come la costellazione dell'orsa è guida per marinai e non, questa roccia è stata il riferimento per gli speleologi.

IMG_5373.jpg

E ancora, la "Sala delle Streghe" dove un complesso di stalagmiti se illuminate proiettano contro il muro della grotta il viso di una strega, la sala dell'infinito dove i ragazzi si persero e girarono in torno parecchie volte prima di capirlo, e la "Sala dei Pagliai".

IMG_5333.jpg

Stalattiti e Stalagmiti creano forme strane all'interno delle grotte, e con la fantasia si possono scorgere varie figure, come il volto di "Babbo Natale" o il "pastore e la Pecorella", i "Sette Nani" e tante altre forme che l'immaginazione un po’ consiglia.

IMG_5348.jpg

Durante il percorso ci si imbatte in piccoli laghetti e come ci ha spiegato la guida si possono incontrare anche alcune specie di animali che noi, purtroppo o per fortuna non lo so, non abbiamo visto.

IMG_5372.jpg

IMG_5383.jpg

Le Grotte di Frasassi sono un posto molto suggestivo. Una volta percorso il lungo tunnel artificiale realizzato per consentire l'accesso ai visitatori, si chiudono alle nostre spalle i grossi portoni in ferro per non fare entrare aria calda e con loro si lascia dietro per un attimo la vita reale, per entrare in una favola, perché veramente si entra in un posto fuori dal tempo e fuori dalla civiltà. Si entra e si spalancano gli occhi di meraviglia, si apre la bocca dallo stupore e così rimaniamo per tutto il tragitto.

IMG_5322.jpg

IMG_5329.jpg

All'interno della Grotta ci sono 14 gradi centigradi costanti, io avevo una felpa ma alla lunga è preferibile una giacca a vento.
Forse anche il poco ossigeno e la percentuale di anidride carbonica presenti all'interno distorcono un po’ la realtà ahahahah!!.

IMG_5369.jpg

Chiariamo un piccolo concetto che spesso si dimentica, le stalattiti sono quelle che crescono dall'alto verso il basso mentre le stalagmiti è l'opposto dal basso verso l'alto.
Possono essere di colorazioni varie a seconda dei materiali contenuti dalle piccole gocce che filtrano all'interno e assolutamente non sono da toccare perchè si fermerebbe in modo irreversibile il processo di crescita di queste meraviglie ovvero "morirebbero" così come sono.
Si può anche calcolare l'età di queste formazioni calcaree, calcolando che crescono di circa un millimetro all'anno, dentro ci sono stalagmiti millenarie che toccano i venti metri anche se come detto prima le dimensioni all'interno si perdono e sembrano poco più di un paio di metri.

IMG_5364.jpg

Queste sono le foto che sono riuscito a scattare all'interno con la poca luce presente ma che credo rendano l'idea del posto affascinante e incantevole che è!
Penso sia assolutamente un luogo da visitare, uno dei percorsi più grandiosi e affascinanti da non perdere.

Le foto sono scatti dell'autore di sua proprietà.

blumela_fotografico.png


👉ENG VERSION👈

ENG.PNG


IMG_5276.jpg


Hello friends!
As I mentioned in a previous post, here I am talking to you about a wonder explored during my holidays, the Frasassi Caves located in the Marche Apennines.
This year it is fifty years since the discovery of this wonder, on 23 September 1971 Rolando Silvestri, a student of the "Gruppo Speleologico Marchigiano CAI of Ancona" in training he comes across a hole in the ground as big as a football where cold air came out.
Rolando is not a speleologist or rather he is not an expert speleologist but he has friends who are and so he decides to contact them to try to enter this hole and find out what is inside. The leakage of air indicated that there was a cavity and who knows what else ...

IMG_5279.jpg

Thus, equipped with what was the equipment of those times, he returned on 25 September to begin exploration.

It was not easy to enter and discover the various rooms of the cave, imagine these boys aged between 18 and 25 armed with torches in front of a small flame that could illuminate a couple of meters in front of them, some ropes and harness.
A couple of meters! But here we are talking about well over a couple of meters, we are talking about hundreds of meters !!

IMG_5291.jpg

The main hall called "Abisso Ancona" (180x120 meters) can contain the Duomo of Milan both in height and in width, immense even if once you enter the sense of dimensions they get lost and you just can't understand how it could fit the entire Duomo.

The first time they managed to break through and enter, they couldn't get off, they never would have imagined such a big thing !! To get a sense of size and depth, they threw a stone that took 5 seconds to hit the ground, so after some calculations, they realized they were about 120 meters above the ground. They had to go out and return with other equipment because what they had was not enough and finally they managed to descend into the immense room and from there they discovered caves that led to other rooms but not only to other floors.

IMG_5298.jpg

To date they measure 20 kilometres in length and several rooms in addition to the one already mentioned, the "Great Grotto of the Wind", "Hall 200" so-called for the corridor of 200 meters that composes it, the "Hall of Candles" composed of numerous small stalagmites, the "Sala Bianca" here seems to be in a snow-covered cave while in reality, it is all white due to the numerous layers of pure calcite, the "Hall of the Bear" for the enormous rock whose profile looks like a 'bear, yes to the feminine because as the constellation of the bear is a guide for sailors and non-sailors, this rock has been the reference for speleologists.

IMG_5373.jpg

And again, the "Hall of the Witches" where a complex of stalagmites if illuminated project the face of a witch against the wall of the cave, the room of infinity where the boys got lost and turned around several times before understanding it, and the "Hall of the Pagliai".

IMG_5333.jpg

Stalactites and Stalagmites create strange shapes inside the caves, and with the image, you can see various figures, such as the face of "Santa Claus" or the "Shepherd and the Sheep", the "Seven Dwarfs" and many other shapes that the imagination a little recommend.

IMG_5348.jpg

Along the way, you come across small lakes and as the guide explained you can also meet some species of animals that we, unfortunately, or fortunately do not know, have not seen.

IMG_5372.jpg

IMG_5383.jpg

The Frasassi Caves are a very suggestive place. Once you have crossed the long artificial tunnel created to allow access to visitors, the large iron doors close behind us to keep out hot air and with them you leave real life behind for a moment, to enter a fairy tale because you truly enter a place out of time and out of civilization. We enter and our eyes open wide in wonder, our mouth opens in amazement and so we stay all the way.

IMG_5322.jpg

IMG_5329.jpg

Inside the cave there are constant 14 degrees centigrade, I had a sweatshirt but in the long run, a windbreaker is preferable.
Perhaps even the little oxygen and the percentage of carbon dioxide present inside distort reality a bit hahaha !!.

IMG_5369.jpg

Let's clarify a small concept that is often forgotten, stalactites are those that grow from top to bottom while stalagmites are the opposite from bottom to top.
They can be of various colours depending on the materials contained by the small drops that filter inside and are not to be touched because it would irreversibly stop the growth process of these wonders or "die" as they are.
It is also possible to calculate the age of these limestone formations, calculating that they grow about one millimetre per year, inside there are millenary stalagmites that reach twenty meters even if as mentioned before the dimensions inside are lost and seem little more than a couple of meters.

IMG_5364.jpg

These are the photos that I managed to take inside with the little light present but which I think give an idea of the fascinating and enchanting place it is!
I think it is a place to visit, one of the most grandiose and fascinating routes not to be missed.

The photos are shots of the author owned by him.

blumela_fotografico.png



0
0
0.000
11 comments
avatar

Congratulations, your post has been added to Pinmapple! 🎉🥳🍍

Did you know you have your own profile map?
And every post has their own map too!

Want to have your post on the map too?

  • Go to Pinmapple
  • Click the get code button
  • Click on the map where your post should be (zoom in if needed)
  • Copy and paste the generated code in your post (Hive only)
  • Congrats, your post is now on the map!

0
0
0.000
avatar

Molto belle queste grotte e molto e belle e suggestive le foto, alcune sembrano in pieno stile fantasy ma invece sono reali. Bravo @blumela ;)
!BEER
!PIZZA
!LUV
!dicovery 20

0
0
0.000
avatar

Grazie @libertycrypto27, le foto si sono tutte originali, ne ho fatte molte di più ma dentro la luce non era tanta e ho scelto le più belle.
Posto veramente suggestivo quasi fiabesco in alcune parti... decisamente da vedere!

!BEER

0
0
0.000
avatar

Sorry, you don't have enough staked BEER in your account. You need 24 BEER in your virtual fridge to give some of your BEER to others. To view or trade BEER go to hive-engine.com

0
0
0.000